di G. Richter – Nicole Wesner spinge la sua carriera al limite! La pugile ha una “criosauna” nel suo salotto che usa per godersi l’inverno tutto l’anno.

Primavera? No grazie! Questo è il motto della pugile Nicole Wesner! Questa ragazza viennese ha allestito una “criosauna” (cryomedpro.com) nel suo salotto per allenarsi in modo ancora più efficiente. È davvero incredibile: invece di godersi le temperature più miti in primavera, si circonda con l’inverno a casa, a temperature fino a meno 150 gradi!

 

Terapia anti-età

Come Wesner ha rivelato a “Heute”, “il raffreddamento si ottiene con l’azoto”. Il dispositivo è realizzato da “Cryomed”. “Prima entro e resto in piedi e poi attivo il programma: il freddo fa bene al sistema immunitario e aiuta il recupero.” Poi sorride: “La crioterapia aiuta anche a rallentare il processo di invecchiamento: dal momento che prevedo di restare nel mondo del pugilato per molti anni a venire, questa è una misura anti-età molto importante per me”

Un costume da bagno

Come spesso accade, questa tendenza è iniziata negli Stati Uniti. “Esistono già dei veri e propri crio-bar in cui gli atleti possono rinfrescarsi insieme dopo l’allenamento”. Wesner, d’altra parte, si rilassa regolarmente a casa – con un costume attillato. “Indosso solo un bikini e delle pantofole calde, all’inizio ero abbastanza intimidita dalla temperatura al di sotto dei 150 gradi, ma il freddo è secco e si può sopportare”

 

Un’altra lotta in vista

Grazie al “potere freddo” che assorbe, Wesner ha ancora molti obiettivi per il futuro: “Molte persone pensano che presto smetterò di praticare la boxe, anzi, sono solo all’inizio.” Il suo prossimo incontro è già in piano: “Dovrebbe essere prima dell’estate. Non vedo l’ora”

Fonte: http://www.heute.at/sport/sportmix/story/–150-Grad-in-der-Wohnung–So-friert-Boxerin-Wesner-49337826